CINEMA

VISTA MARE

Il film, che ha vinto il concorso italiano all’ultimo Festival dei Popoli, segue la stagione estiva sui litorali del nord Adriatico. Un documentario che entra nei meccanismi dell’industria turistica.

Julia Gutweniger e Florian Kofler seguono un’intera stagione estiva sui litorali del nord Adriatico, tra Jesolo, Lignano Sabbiadoro, Riccione. Dalle settimane di preparazione, con le idrovore e gli escavatori che lottano con il mare per recuperare ogni centimetro di spiaggia possibile, fino al termine dell’estate, con la chiusura definitiva degli stabilimenti. I due registi austriaci cercano di dar conto di tutto ciò che si muove intorno all’industria del turismo balneare. Il lavoro di sistemazione delle spiagge, con la scelta dei modelli e dei colori degli ombrelloni e delle sdraio, con la disposizione regolare delle file e la rigida organizzazione degli spazi; la formazione dei lavoratori stagionali, dagli animatori ai camerieri ai receptionist degli alberghi; la regolare scansione dei ritmi delle giornate, dall’aquagym agli spettacoli serali; la vigilanza degli addetti alla sicurezza, dai bagnini ai centri di controllo delle forze dell’ordine. E chi più ne ha, più ne metta… Un esercito di figure coinvolte, che sono la garanzia anonima dell’economia del sistema.

vista-mare

Scarica l’App DoffEventi e rimani aggioranto sulla programmazione di Cinecity