HUMAN canto del nostro smarrimento, Lunedì 26 marzo ore 20:45


LELLA COSTA
in
HUMAN
canto del nostro smarrimento

di Marco Baliani e Lella Costa
scene e costumi: Antonio Marras
musiche: Paolo Fresu

D’armi io canto e dell’eroe che, primo, dalle coste di Troia venne all’Italia, profugo per suo destino… L’ispirazione è stata l’Eneide, il poema di Virgilio che celebra la nascita dell’impero romano da un popolo di profughi. Poi il mito di Ero e Leandro, amanti che vivevano sulle rive opposte dell’Ellesponto. Quindi le vicende degli esuli contemporanei che diventano tutt’uno con i miti antichi, in un corto circuito tra presente e passato ancestrale. E’ una specie di “Odissea ribaltata” quella che una meravigliosa Lella Costa ci racconta, interrogandosi sul senso profondo del migrare, senza rinunciare all’ironia e all’umorismo, “perché il teatro sa toccare nodi conflittuali terribili con la leggerezza del sorriso, la visionarietà delle immagini, la forza della poesia”.




Info, Biglietti e Prevendite presso Cinecity Lignano Intero: 18€ | Ridotto: 15€


Via Arcobaleno, 12
33054 Lignano Sabbiadoro UD